30.9.06

Sfogo


Sfogo a pelle, di pelle, di palle. Apelle era figlia d'Apollo. Per Apollonio serve l'Anonimo.
E allora oggi proprio non è giornata. E tutto continua a prendere scomodamente posto oggi pur di darmi nuove noie.
La lentezza, soprattutto mentale, delle persone con cui lavoro mi manda fuori giri più che su di giri, non mi arrabbio ma posso solo rassegnarmi all'idea di dover aspettare. Buono, così scrivo.
Sono 3 giorni che ho ripreso a lavorare e i contratti che ho preparato da un mese ancora non sono stati tradotti in khmer, Luigi poi si sveglia tutto di botto oggi e me li corregge bacchettandomi sulle virgole e sui grassetti, questioni di forma non di contenuto, quindi mi sa che mi ci dovrò abituare per fargli ingoiare la amara pillola al gusto che vuole lui. Una zigulì alla nicotina.
Anche oggi salteranno gli ordini che dovevano essere fatti il 14, la stagione delle piogge è quasi finita ma io anche oggi mi sono preso la mia buona razione d'acqua. Uno sgrulletto digestivo dall'alto. Dio o chi per lui che pisciacchia dopo pranzo e fa il ruttino.

Il mattino ha l'oro in bocca.
Il mattino ha l'oro in bocca.
Il mattino ha l'oro in bocca.
Il mattino ha l'oro in bocca.
Il mattino ha l'oro in bocca.

Passo al laboratorio della seta e la manager, Sophorn, mi dice che per domani non ha fissato nessun appuntamento (dobbiamo incontrare un milione di persone in queste due settimane) perché era impegnata con dei festoni per un festeggiamento. Forse la festa del Cristo che sgrulla. Ha paura di telefonare alla gente, proprio come me quando ero all'inizio, voce tremolante e poche idee confuse, la voglia di attaccare al terzo squillo e la speranza che la persona non ci sia. Meglio scrivere una mail, sono lontano e protetto e comunque non disturbo. Con la mia faccia sotto ai tuoi piedi, e ti puoi anche muovere!Autoassoluzione. Anzi, indulto, come è successo per la mia patente. Maledetti pescaresi, maledetto abruzzo, non meriti nemmeno la lettera maiuscola.

Il mattino ha l'oro in bocca.
Il mattino ha l'oro in bocca.
Il mattino ha l'oro in bocca.
Il mattino ha l'oro in bocca.
Il mattino ha l'oro in bocca.

Da Roma nicchiano sulla questione contratto, contatti sporadici e confusi mi portano a pensare che loro vogliano proseguire sul chi vive. E chi muore? Speriamo che se non ci vediamo è per colpa tua. Ahahahahah, grasse risate per persone grasse, panciute, pasciute con contratti milionari da ong con sede alle Maurizzzius (in onore del mitologico padre del buddha manolo). Io invece arrivo a malapena alla fine del mese in Cambogia, mi sa che in Italia mi sarei trovato a vivere vicino a Mimì e al suo olezzo, sotto ad un ponte. La misura è 33, età in cui Mimì e il Cristo sgrullone si incontrarono e fecero la grande scaricata, vedi Noè a pagina 4.
Soldi zero quindi, per le soddisfazioni vedi l'approfondimento a pagina 5. E come si può sprofondare ancora? Forse la risaia ha la risposta, stanotte andrò in giro a fari spenti e sono sicuro che la risaia mi guiderà verso la luce.
In Thailandia ora c'è il duce, e allora penso che dovrei andare, tornare, in fondo tutti andaveno e veniveno.
Stasera parto per il confine, mi vedrete alla frontiera con la macchina bloccata, ma lui ce l'avra' fatta, la musica e' passata.Ma qual è il confine tra notte e giorno, e quale quello tra luce e duce? Forse il karaoke, in fondo entri che buio ed esci che è già giorno. Canta che ti passa.

Il mattino ha l'oro in bocca.
La lingua schiocca.
La mano tocca.
Mi rompo la nocca.
Perdo la brocca.

*L*

6 comments:

Anonymous said...

Sfogo ma non affogo.
*v*

Anonymous said...

la gatta non si muove / si dice buonasera / che poi ti piece.
difenditi dagli attacchi psichici come sao. orolagiao ao ao ao. se ti concentri dopo respirazione diaframmatica, potrai vedere da dove arrivano, di cosa sono fatti. E schivaveno.

Domani parto per il Gibbone. nuovi bivi impazienti si presenteranno sotto forma di psicomeduse.

Uniti nell'eterna lotta.

SkN

Anonymous said...

No es lo que fue
No es lo que serà
No es lo que deseas
Es lo que ahora es

Valerio Schiavoni said...

"Viva La S-foga, e che dio la benedoca" :)

manothrusta said...

il Mattino ha l'oro in bocca.
Tante altre hanno loro in bocca.

manolo said...

un Saluto a SkN.

Manolo RE franchising