17.9.06

Deliri filologici

Interessante notare come qui in Laos lo straniero si chiami "falang".
In Thailandia e' "farang".
In Cambogia e' "barang".

Evidentemente tutti e tre i termini hanno una provenienza comune, "France", essendo i galletti stati dominatori di queste terre per anni.

La fricativa labiodentale "F" si sposta in avanti e diventa occlusiva bilabiale sonora, "B".
La vocale d'appoggio "A" dipendera' da qualche difficolta' fonatoria del costrutto "FR".
La rotacizzazione delle liquide (da "L" a "R"), come l'opposto, e' cosa nota e non sto quindi qui a soffermarmi. Ricordero' solamente come in tutti i risoranti cinesi non si pronunci una sola R, nemmeno a pagarla il prezzo delle nuvolette di gambero. Il Laos confina con la Cina e quelle piccole nuvole in cielo ricordano proprio..... Ma ognuno ci vede quello che vuole, giusto?!
*L*

5 comments:

Anonymous said...

Chiedo scusa a tutti per la pedanteria del mio intervento ma la nota filologica del Nostro mi ha entusiasmato. Aggiungo quindi una piccola chiosa al testo tratta dalla molto pseudo-democratica ovvero intrinsecamente global nonchè spudoratamente logo (con buona pace di tutti i finti rivoluzionari della domenica) WikiPedia.

PS Se hai altre dritte etimo(filo)logiche non esitare a proporcele

Paolone


"One explanation for the origin of this word is that it is borrowed from the Persian word farang which means Frankish. Another explanation is that it derives from farangset, which is the Thai pronunciation of français, the French word for 'French' or 'Frenchman'. France was one of the first European nations to establish cultural ties with Thailand in the 17th century, so to Thais at that time, 'white man' and 'Frenchman' were synonymous. Others say that in the Ayutthaya period, land was given to the Portuguese merchants to conduct their business at "Baan Farang" (Guava Village).

In Persian, the word farangi refers to foreigners. It comes from the word "frank", meaning French. The reason for this is the fact, that the French were the first European nation, that helped the Ghajar Kings modernize the Iranian government, in particular with the establishment of customs, in Persian, gomrok. Long before English, until ca the 1960s, French was the foreign language of choice for educated Iranians. The abundance of French words in Persian language, attest to this fact.

By another account the word comes through Arabic (Afrandj) and there are quite a few articles about it. One of the most detailed treatments of the subject is by Rashid al-din Fazl Allâh: See Karl Jahn (ed.) Histoire Universelle de Rasid al-Din Fadl Allah Abul=Khair: I. Histoire des Francs (Texte Persan avec traduction et annotations), Leiden, E. J. Brill, 1951. (Source: M. Ashtiany)

In Tamil, the word that refers to Europeans (most specifically to the British) is parangiar, presumably because Tamil does not have the "F" sound. Many South Asian and Southeast Asian languages including Malay, also use this word to denote foreigners."

Linguista Esperto - Speriamo non mi venga la mononucleosi said...

La frase della stagione credo l'abbia detta luca rossi, the ing specilist. E la detta con un tono perfettamente calibrato tra l'entusiasta e lo sconsolato:
"E' ovunque".

Ora il buon ing. Luca "the specialist" Rossi a cosa si riferiva?
1. alla fricativa labiodentale "F"?
2. alla occlusiva bilabiale sonora, "B"?
3. alla bilabiale figa?

Via al sondagione del manolone.


concludo ribadendo:
"e' ovunque".

Valerio Schiavoni said...

M: Tarapia tapioco. Prematurata alla supercazzola o scherziamo!
V: Prego?
M: No, mi permetta. No, io; eh scusi noi siamo in quattro. Come se fosse antani anche per lei soltanto in due, oppure in quattro anche scribai con cofandina; come antifurto, per esempio.
V: Ma quale antifurto, mi faccia il piacere! Questi signori qui, stavano suonando loro. Non si intrometta!
M: No, aspetti, mi porga l'indice; ecco lo alzi così… guardi, guardi, guardi; lo vede il dito? Lo vede che stuzzica, che prematura anche. Ma allora io le potrei dire anche per il rispetto per l'autorità che anche soltanto le due cose come vicesindaco, capisce?
V: Vicesindaco? Basta così, mi seguano al commissariato!!!
P: No, no, no; attenzione! No, attenzione antani secondo l'articolo 12 abbia pazienza, sennò, posterdati, per due, anche un pochino antani in prefettura…
M: …senza contare che la supercazzola prematurata, ha ha perso i contatti col tarapia tapioco.

il Conte Mascetti said...

Ispettore Tombale.......... con Fuochi Fatui.....

Luca said...

Amici miei, cari..
Allora e' vero che tutto torna?
Ma che va a finire che esiste pure l'inferno?!?!
Cazzo...

*