24.10.06

Pero'

Ci devo fare l'abitudine.
L'idea che Marta se ne sia andata lascia un vuoto forte dentro di me.
C'e' sempre un punto interrogativo che completa la domanda: "E ora come faccio?". Esattamente quando ero sul tuk tuk quando la stavo andando a prendere all'aeroporto: "Oddio, e' arrivata.. E che le faccio fare?"
Bah, faro' come prima e come dopo, la vita scorre e se ne frega di te e di Marta, in fondo mi ha gia' dato nuove sfide e nuove sfighe..

I ricchioni che mi siedono di fronte con la loro canotta viola mi ricordano che la vita e' sempre piu' difficile di quanto la possa vedere io, e allora sorrido e rendo omaggio ad una ragazza che ha resistito alla Cambogia e a Luca in Cambogia.
Marta se l'e' cavata egregiamente e rimarra' nei cuori della gente che l'ha vissuta per quello che realmente e', l'amore puro dentro una inaccessibile corazza.

Mi offrono del mango acerbo intinto dentro ad una salsa di pesce, lo mangio e mi chiedo perche' io sia sempre cosi' coglione..

Ti voglio bene Marta,

*L*

14 comments:

Anonymous said...

ma che dici Luca, lo sappiamo tutti che e' una troia..
Con quella faccia di merda e quell'atteggiamento indisponente, con tutte le sue paure e i mille malanni..

Non ti manchera' ma dovevi scrivere qualcosa di buono, lo sappiamo tutti..

Cordialmente,

*Anonimo*

Anonymous said...

hai ragione Anonimo,
Marta pure qua a Roma ci ha scassato...
Con quelle sue gonne lunghe che crede di avere solo lei, se le compra per agitarle a flamenco per far vedere che sa ballare...
E dice anche di saper cantare!

Che sfacciata... Sei stato bravo a sopportarla!

Simpaticamente,

*Anonimo*

Anonymous said...

"...l'amore puro dentro una inaccessibile corazza."
ti sei descritto egregiamente!!!!

per sempre

anam

Anonymous said...

ma quale troia?!Lo sappiamo tutti che e' na fica de legno...pero' come canta...
Ma almeno te lavava i piatti?

Anonymous said...

ma sta amica vostra un po' troia...non e' che se potrebbe ave' er numero?

Anonymous said...

Scusate,passavo per caso da questo blog...ma lei come è morta? E lui perchè è coglione?
Perplesso

Anonymous said...

Un saluto da tuo cugino che sta di nuovo a london (e non fa pace con il cervello)e per tre mesi ma ci vediamo a natale.

Andrea

Anonymous said...

borghesuccia maledetta, si lamenta di tutto.. si finge figlia della strada ma e' solo figlia della noia del suo country club.

*Anonimo*

Luca said...

Wow! Come siete cattivi!
Meno male che so per certo che Marta non legge il blog, altrimenti sai che reazione..

Scusali, Marta, non sanno quello che fanno.

*Anonimo*

Luca said...

D'oh!

Anonymous said...

Solo invidia e gelosia per chi ti è stato vicino in questo periodo!!!!
Sigh sigh.....

Anonymous said...

Invidia e gelosia per quella stronza che pensa sempre e solo ai gatti...!?Ma quando mai!E' proprio una poveretta...
Amanda

Anonymous said...

D'oh!!!

Ambra è na troia said...

Sta Marta pure?
Io però la felpa cell'ho de Ambra. Come d'altronde 113 nun te temo, mica 911...
Lo'riente,manco pe niente